Da Un Paradiso (Fortis Alberto )

Da un paradiso che non vedi mai nascono i giorni e le notti che hai Per troppa gente non contano piu' L'acqua si accende la stella sei tu Cercano carne e si fermano qui tutti aspettando l'arrivo di chi Ferma incantata si spalanchera' Non ti voltare e' la bianca citta' Sai che tu ogni volta che la vedi ogni volta sei di piu' Sai che tu ogni volta che lo chiedi puoi valere anche di piu' Sai che tu la vedi sai che tu la vuoi Sai che tu la vedi sai che tu la vuoi Scintille argento per dirti che sei forte nel vento cercando di lei Onde lucenti non si alzano piu' l'acqua si accende e la stella sei tu Da un paradiso che non vedi mai nascono i giorni e le notti che hai Di fronte al Cielo e la Bianca citta' solo due passi e lo sai cambiera'