Lanterne Rosse (Vinicio Capossela)

Chi ? che viene nella notte? Chi viene nell’ombra? Chi viene nella pioggia? Chi si nasconde al lume? E tremola la luce come in un lago di fata A che punto eravamo del giorno? Tutto ? svanito attorno Chi ? che viene solo? Chi viene nel buio? In una barca nera trema come un cigno Le ombre fanno e disfanno giganti Nel cielo color dopo di pioggia Lanterne rosse tremano aspettando l’ospite Chi prima non ? stato, ecco ora ? venuto Si trover? straniero, occhi lo vestiranno ancora Ma tolta la tunica addosso quello che disse fu: “Il drago ? solo, gli uomini ne fanno un Dio Il drago ? solo, gli uomini ne fanno un Dio” A che punto eravamo del giorno? Tutto ? svanito attorno Un’aria ferma e discesa e non solleva ancora L’Asia dietro al tifone nell’angolo dell’Udong Chi ? ha inciso la mia pelle delle sue parole? Chi si ? portato il buio e non mi lascia ancora Un punto giallo ora trema, rapida luce di treno Serpente di lucciole in corsa, cos? nella notte tra i continenti corre il pensiero di te Dove saranno gli occhi tuoi quando si chiuderanno i miei Dove saranno gli occhi tuoi quando si chiuderanno i miei (Grazie a Piggi per questo testo)