Medusa Cha Cha Cha (Vinicio Capossela)

pssss carino, ti ho gi? fatto l’occhiolino, tu venire pi? vicino.. chiudi gli occhi e vieni qua, proprio qua, proprio qua, fammi un p? di cha cha cha e balla il cha cha della medusa chi l’ha provato pi? non riposa ballalo subito non hai una scusa se non lo balli sar? scontrosa attacca attaccali tesoro, e vieni qua proprio qua, proprio qua, fammi un p? di cha cha cha mi piacciono i ragazzi, un tipo un p? geloso mi ha appiccicato il volto questo sguardo odioso affascinante, ma difettoso chi lo guarda non lo sa, non lo sa, non lo sa, ma diventa un baccal? Non sono mostra, non sono velenosa soltanto un p? nerviosa questa mattina mi sento elettrica e se mi tocchi sar? fantastica quanti ragazzi vorrei abbra-cha-cha-char e balla il cha cha della medusa, son scompigliata, sono confusa mi ha messo un aspide per capello e adesso in testa mi sento uno zoo Non guardarmi, non guardarmi negli occhi per favore gi? ti ho pietrificato il cuore gli occhi no, gli occhi no, gli occhi no, oddio un altro baccal?.. “toccare ma non guardare” ? buona regola da imparare chiudi gli occhi fatti abbra-cha-cha-chare non m’irritare, fatti tentare da questo cha cha tentacolare i serpenti sono una scusa se non lo balli sar? scontrosa, riformosa ma generosa, decisamente fusa il cha cha con la medusa chi l’ha provato pi? non riposa abracadabrami tesoro e vieni qua proprio qua, proprio qua, proprio qua, fammi un p? di cha cha cha Non guardarmi, non guardarmi negli occhi per favore ma solo ba, solo ba, solo baciami tesoro eccoci un altro che ci ? caduto per un poco non m’ha ba-cha-cha-to ? restato tutto agghiacciato o mamma mamma come devo far un altro sasso dovr? abbracciare Non sono mostra, non sono velenosa soltanto un p? nerviosa adesso basta voglio un uomo vero che non mi guardi, ma che sia sincero adesso basta voglio un uomo vero e un giorno lui verr?, ne sono sicura e non avr? paura mi prender? i capelli e sar? una festa sento che perder?, sento che perder?, sento che perder? la testa do no wanna, do no wanna, do no wanna abra-cha-cha-anymore (Grazie a Desdemona rabbit per questo testo)