Il Sopravvento (Zarrillo Michele)

Sai, questa vita e' impossibile non lo vedi anche tu quante lacrime scendono non ho che te per potermi difendere anche se ormai vincendo tutto abbiamo perso siamo cresciuti e tutto stava gi? cambiando io e te accusati di non aver mai sofferto tutti i discorsi dei pi? grandi sulla guerra sui loro sacrifici tutto gi? fatto per noi ingrati e fortunati e il loro esempio sempre qui davanti ai denti i vecchi se ne sono andati via credendo di lasciarci un paradiso Questo mondo sta prendendo il sopravvento ed io qui neanche pi? che mi difendo non ? gente che ho apprezzato non ? quello che ho voluto ma io ci vivevo perch? tutto ? dato cos? ed io qui neanche pi? che mi difendo Questo mondo sta prendendo il sopravvento non lasciare queste mani non lo so se c'? un domani noi senza l'amore non siamo nessuno di noi E adesso basta con il figlio fortunato quello che ho avuto ? solo quello che ho trovato e non ? oro tutto quello che riluce eccetto a chi lo dice Questo mondo sta prendendo il sopravvento ed io qui neanche pi? che mi difendo non lasciare queste mani non lo so se c'? un domani noi senza l'amore non siamo nessuno di noi ed io qui neanche pi? che mi difendo Questo mondo sta prendendo il sopravvento non lasciare queste mani non lo so se c'? un domani noi senza l'amore non siamo nessuno di noi Questo mondo sta prendendo il sopravvento ed io qui neanche pi? che mi difendo non ? gente che ho apprezzato non ? quello che ho voluto ma io ci vivevo perch? tutto ? dato cos?, cos?.. ed io qui neanche pi? che mi difendo Questo mondo sta prendendo il sopravvento non lasciare queste mani non lo so se c'? un domani noi senza l'amore non siamo nessuno di noi, di noi ed io qui neanche pi? che mi difendo Questo mondo sta prendendo il sopravvento non lasciare queste mani non lo so se c'? un domani vincendo tutto abbiamo perso sai.