Perdono (Zarrillo Michele)

Come un ultimo amico Questa sera sto cercando te Ora che tutto muore E che ho paura in fondo anche di me Giro tutte le chiese Ma nelle chiese non ti trovo mai Come posso star bene E rassegnarmi a quel che siamo noi Ti sto parlando e invece tu tu non cedi Cosa devo fare non lo vedi sto pregando in piedi. Ci sto provando ma tu no no non cedi Io lo so che sto sbagliando ma cos? tu non mi aiuti. Come uomo tra gli uomini mi chiederesti tu perdono Come uomo tra gli uomini lo capiresti che vuol dire star solo Io non posso pi? credere che nell'amore non c'? amore Come uomo tra gli uomini avresti freddo sulla pelle E voglia di morire... e voglia di morire Mi hanno sempre insegnato amare gli altri come amiamo noi E allora come possiamo dare amore senza farlo mai Abbassiamo la testa perch? domani poi ci premierai Ma non sai quanto costa la nostra disperata ingenuit?. Ti chiedo un segno e invece tu tu non cedi Non puoi dirmi che tu esisti adesso neanche tu ci credi Tu sto cercando ma tu no no non cedi Tu che dici siamo tutti uguali dimmi cosa vedi Come uomo tra gli uomini ................................ Aiutami a capire ... come uomo tra gli uomini trovo la forza nell'amore Per chiederti perdono