Veramente (Massimo Di Cataldo)

Quando io ti ho detto addio non dicevo veramente prova a stare al posto mio non l'avrei mai fatto inutilmente ho cercato solo di salvare quel passato che sbiadiva nei contorni di una polaroid l'ultima fotografia di una vita divertente ma non è mica la nostalgia che mi fa sentire insofferente è una sensazione strana tra la gola e il cuore un groviglio che non vuole proprio andare via io non avrò paura di risvegliarmi senza te e allora spiegami cos'è questa emozione oscura che ruba spazio dentro me che mi domando solo se per te valeva veramente oppure no perché ti amavo veramente ora che non ho più te che me ne faccio del passato del disordine dentro di me come un puzzle neanche cominciato non ti sto chiedendo certo di tornare indietro ma vorrei sapere almeno se ci credi o no ancora solo un po' io non avrò paura di risvegliarmi accanto a te e allora spiegami cos'è questa emozione oscura che brucia l'aria intorno a me che mi domando ancora se se tu ci credi veramente oppure no perché ti amo veramente ti prego spiegami cos'è questa emozione oscura che brucia l'aria intorno a me che mi domando solo se ci credi ancora veramente oppure no perché ti amo veramente ti amo ancora veramente