Lisa (Moro Fabrizio)

Lisa non ti posso pi? vedere ma vai a farti ammazzare da un fantino camuffato camuffato da avvocato che purtroppo ti ha incantato con la laurea vinta ai punti quelli del supermercato. Lisa vai ma non ripensarci pi? e non ripensare a noi alle colazioni al buio e per favore non tornare indietro tanto mica ti chiami Pietro io una pietra te la tirerei perch? avevo dei progetti che poi in fondo erano i tuoi ma chi se ne frega tanto ormai non conta niente quante volte ho detto "Lisa mia" Lisa non ti posso pi? toccare ti sei fatta anche impartire una lezione di quel ballo che ora ? in voga nelle sale Sei riflessa nel rancore prendi tutti i tuoi vestiti da velina e per favore Lisa vai ma non ripensarci pi? e non ripensare a noi alle cose fatte al buio e per favore non tornare indietro tanto mica ti chiami Pietro io una pietra te la tirerei perch? avevo dei progetti che poi in fondo erano i tuoi ma chi se ne frega tanto ormai non conta niente quante volte ho detto "Lisa mia" Lisa non ti posso pi? vedere mi fai vomitare e ora che ci penso Lisa mia guardati sempre "Amici" di Maria vai ma non ripensarci pi? e non ripensare a noi alle colazioni al buio e per favore non tornare indietro tanto mica ti chiami Pietro io una pietra te la tirerei perch? avevo dei progetti che poi in fondo erano i tuoi ma chi se ne frega tanto ormai non conta niente quante volte ho detto "Lisa mia" ma chi se ne frega tanto ormai non conta niente quante volte ho detto "Lisa mia" (Grazie a Fabrizio per questo testo)