Se Tu Fossi Qui (Noemi)

Se tu fossi qui io sarei da sola e la casa non avrebbe più pareti se tu fossi qui non saresti certo mio mai se tu fossi qui non e colpa tua ma saremmo separati dal silenzio mi ricodo sai quando sono andata via tutte le parole sono naufragate, tutte sono state cancellate da un vento improvviso che invade questa stanza da un faro che acceca la mia meraviglia scompari nel letto leggera con foglia e il vento che adesso conduce questa danza tutti i nostri sogni esagerati come quei palazzi vuoti e abbandonati che vedevi quando andavi a scuola tu sei lì aancora siamo lì ancora se tu fossi qui io vorrei da te una quiete che precipita dall'alto ho ballato sai lo faccio quando esulto di tristezza tutte le parolo sono naufragate tutte sono state cancellate da un vento improssio che invade quest astanza da un faro che acceca la mia meraviglia scompari nel letto leggera come foglia e il vento che adesso conduce questa danza tutti i nostri sogni esagerati come quei palazzi nuovi e abbandonai come tutti quei ragazzi inceneriti come tutti i nostri sogni esagerati come se tu fossi qui tutti i nostri sogni esagerati come quei palazzi vuoti e abbandonai che vedevi quando andavi a scuola e tu sei li ancora siamo li ancora